Articoli di febbraio, 2015

febbraio 25, 2015 @ 10:40 am - scritto da Redazione

Duomo“LIBERI DI EDUCARE LA LIBERTA’” è lo Slogan della Marcia delle Scuole Cattoliche di questo anno, che sarà un evento storico e spettacolare! ANDEMM AL DOMM compie 33 anni proprio nell’anno di EXPO 2015 in cui Milano si vedrà protagonista sotto lo sguardo di milioni di persone.

E’ un evento importante per i bambini, le scuole e le famiglie: sarebbe bello vedere una partecipazione numerosa a testimonianza della nostra consapevolezza di essere scuole cattoliche che educano al vivere la gioia del ritrovarsi insieme.

 

 

strisc prim 13Le iscrizioni alla Marcia si raccolgono presso la Scuola dalle 8.00 alle 9.00 e dalle 15.00 alle 16.00.

Ulteriori informazioni sul sito : www.andemmaldomm.com

 

febbraio 20, 2015 @ 3:42 pm - scritto da Redazione

Lunedì 16 febbraio le classi prima e seconda hanno assistito e partecipato allo spettacolo “Il carnevale degli animali”, invenzione narrativa sulle musiche di Saint-Saens alla scoperta degli strumenti musicali.

Un uomo felice, cerino, il cui cuore è addormentato nel silenzio, ha l’occasione di entrare, attraverso la porta del sogno, in un magico mondo popolato dagli animali. Sono queste creature a condurlo in un viaggio che è una lezione per ritrovare la musicalità del vivere e la gioia della scoperta.

Viola, violino, violoncello, contrabbasso, flauto traverso, clarinetto, pianoforte, xilofono e glockenspiel hanno personificato tartarughe, elefanti, cigni, uccellini, cavalli, pesci e bollicine grazie all’aiuto di un mimo e di una ballerina che hanno dato un senso profondo e nello stesso tempo semplice allo spettacolo: la vita è musica la musica è vita!

locandina-carnevale animali

febbraio 13, 2015 @ 2:06 pm - scritto da Redazione

La prossima settimana si festeggia il carnevale:

due eventi in programma per la scuola.

Lunedì 16 febbraio le classi prima e seconda andranno al conservatorio a vedere :

IL CARNEVALE DEGLI ANIMALI.

Mercoledì 18 febbraio sfilata delle maschere a scuola. Dalle ore 10.00 tutti in cortile a festeggiare con musica stelle filanti e chiacchere.

maschera-rossa

 

 

 

 

 

DSC_1232

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

DSC_1255

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

“Le  maschere le abbiamo fatte noi”

 

DSC_1292

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

febbraio 9, 2015 @ 12:04 pm - scritto da Redazione

“ noi facciamo consistere la santità nello stare molto allegri!”

E la gioia  ha caratterizzato in pieno le due giornate di festa che la Scuola ha vissuto per San Giovanni Bosco, nelle giornate di Venerdì 30 gennaio e Sabato 31 gennaio.

Momento di PreghieraGioia è entrare a scuola senza zaini e senza grembiule, con la consapevolezza che, quella che si sta per vivere, sarà una giornata davvero speciale.

 

Gioia è cantare a don Bosco, pregarlo e ringraziarlo attraverso i canti che ricordano la sua opera educativa per i giovani.

giochi inf

 

Gioia è giocare con i più grandi. Gioia è vedere i bambini della Classe Quinta far divertire i piccoli dell’Infanzia, occuparsi di loro, accompagnarli con cura nei giochi

 

 

Grande gioco PrimariaGioia è andare in palestra per sfidarsi ad un bellissimo ed entusiasmante gioco dell’oca.

Gioia è fare la merenda salesiana con pane e salame: quanti bis!!

Gioia è ripercorrere la vita di Don Bosco attraverso la visione di un film.

Gioia è ritrovare gli ex allievi. accoglierli nuovamente nella loro “casa”.

Gioia è giocare tutti insieme a tombola, aspettare con ansia il numero mancante per correre a conquistare un bellissimo premio.

Gioia è ritrovarsi attorno all’Eucaristia, accompagnati da un simpatico Vescovo, Monsignor Vincenzo de Mauro che ha saputo parlare anche ai più piccoli.

Gioia è imparare da Giovannino ad essere “umile, robusto e forte”.

Gioia è sapere di avere un grande Padre, Maestro ed Amico a cui guardare: San Giovanni Bosco.

 

San Giovanni Bos